Le Cliffs of Moher in Irlanda

Non potrai dire di aver visto il cuore d’Irlanda se non hai passeggiato, almeno una volta nella vita, lungo i sentieri delle Cliffs of Moher a strapiombo sul mare.

Dopo averle tanto sognate, il nostro itinerario di 7 giorni in Irlanda prevedere finalmente la visita alle Cliffs of Moher, le scogliere più famose d’Irlanda.

Sono lunghe circa 8 chilometri e hanno un’altezza massima di 214 metri. Si trovano vicino al piccolo villaggio di Doolin sulla costa occidentale del Clare, lungo la Wild Atlantic Way, e sono uno spettacolo della natura.

Superato il Centro Visitatori, parte un sentiero piastrellato adatto a tutti, ideale per un primo approccio a questo luogo meraviglioso. Da qui si snodano due diversi percorsi sterrati da intraprendere per scoprire i punti panoramici di grande bellezza, più selvaggi e inaspettati.

Il percorso verso sinistra si protende fino a Hag’s Head, uno dei punti panoramici migliori per poter ammirare le scogliere da lontano.
Noi non siamo riusciti ad arrivare fin laggiù per motivi di tempo, ma ti consiglio di prenderti tutta la calma del mondo e dedicare alle Cliffs of Moher l’attenzione che meritano.

Il percorso non è adatto proprio a tutti, ma comunque abbastanza percorribile con un pò di attenzione, soprattutto a causa del vento che tende a trascinarti con se. Nella maggior parte del percorso ci sono barriere protettive, ma capita anche di camminare a picco sul mare.

La O’Brien’s Tower

Andando verso destra, raggiungiamo facilmente la O’Brien’s Tower. Si trova al centro di uno degli speroni rocciosi più alti ed è una torre circolare in pietra di due piani, costruita nel 1835 da Sir Cornellius O’Brien, come osservatorio per i già numerosi visitatori dell’epoca. Dalla torre possono essere individuati vari siti famosi, come le Isole Aran, la baia di Galway e le montagne del Connemara.

La leggenda della O’Brien’s Tower

Le leggenda narra che le donne venivano attirate qui e inseguite intorno alla Torre per essere baciate da Sir Cornellius sotto l’arco, con la scusa che portasse buona sorte. Da allora c’è l’usanza di fare due giri di corsa intorno alla torre e passare sotto il piccolo arco. Si dice porti fortuna!!!

Breanan Mòr

Questo piccolo sperone roccioso a punta che vedete isolato dal resto della scogliere, è il Breanan Mòr. Situato proprio sotto la O’Brien’s Tower, è alto circa 70 metri ed è il risultato di un crollo della parete della scogliera in tempi lontani.

Le Cliffs of Moher sono apparse anche in “Harry Potter e il principe mezzosangue”. Ricordi quando Silente ed Harry partono alla ricerca dell’Horcrux a forma di ciondolo? Ecco, sto parlando proprio di quella scena.

Giant’s Cave

Vicino al Breanan Mòr si trovano una serie di grotte marine scavate dal mare all’interno di varie falesie, tra le quali spicca la “Grotta del Gigante” (la Giant’s Cave), un’impressionante cavità alta circa 100 metri, molto più delle altre, e ben visibile dalla torre.

Cliffs of Moher in Irlanda

La fauna delle Cliffs of Moher

Una delle attrazioni più stupefacenti delle Cliffs of Moher, è la fauna che popola le scogliere, prevalentemente uccelli che raggiungono i 30.000 esemplari, tra cui le famosissime pulcinelle di mare, varie specie di gabbiano, gazze marine e anche piccoli falchi.

Lungo il tragitto noi abbiamo anche incontrato un cavallo solitario. Insomma, qui la natura regna sovrana, così come gli animali.

La sommità delle scogliere è quasi sempre totalmente ricoperta di un soffice manto erboso, di quella tonalità di verde che non può che ricordarci l’Irlanda. Spesso si possono trovare piccoli fiori gialli e rosati.

Camminando dal centro visitatori fino al punto panoramico, è possibile notare delle lastre di pietra molto piatte che costeggiano il sentiero. I segni che le caratterizzano, a forma di serpentina, sono tracce del passaggio di alcuni invertebrati di 320 milioni di anni fa.

Insomma, se decidi di prenotare un viaggio in Irlanda, devi assolutamente includere nel tuo itinerario una visita alle Cliffs of Moher.


Informazioni Utili

📍Lislorkan North, Co. Clare, Irlanda
💰
Gratis se si arriva a piedi
8.00€ se si usufruisce del parcheggio


9 – 17 Novembre – Febbraio
8 – 19 Marzo – Aprile / Settembre – Ottobre
8 – 21 Maggio – Agosto
🌐Sito Web Ufficiale

More from Giorgia

Locorotondo, la cittadina più coccolata della Puglia

Visitare Locorotondo è stata un’esperienza che mi ha sentimentalmente conquistata. I suoi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *