Visita a Camden Town, il quartiere più alternativo di Londra

Oggi ti voglio parlare della nostra visita a Camden Town, il quartiere più alternativo e pittoresco di Londra, un luogo di cui sono follemente innamorata.

Si trova a Nord rispetto al centro della città, in zona 2, ed è facile da raggiungere grazie alla Tube, fermata Camden Town.

COSA VEDERE A CAMDEN TOWN

Camden High Street

Raggiungiamo Camden Town con la Metro e ci troviamo in Camden High Street, una via piena di fast food, negozi di abbigliamento e souvenir, pub, ristoranti e studi di tatuaggi.

Mano a mano che ci avviciniamo al cuore pulsante del quartiere, spuntano delle figure giganti al posto delle insegne che ci ricordano i carri di carnevale: serpenti, scorpioni, angeli dark, elefanti colorati, scarpe e ferri di cavallo. Insomma, di tutto un pò.

Regent’s Canal

Camden High Street si trasforma all’improvviso in un ponticello che passa sopra al Regent’s Canal e ci regala un bellissimo scorcio sul canale.

Qui ci sono salici piangenti dalle foglie verdi, barchette ormeggiate e le persone che passeggiano lungo la passerella che costeggia la riva, la Regent’s Canal Walk.

Camden Town Market

Una volta attraversato il ponte, subito davanti a noi ne appare un altro, sopraelevato, in ferro e con la scritta Camden Lock.

Si tratta dell’ingresso al Camden Town Market: sembra essere un unico mercato ma, in realtà, è composto da ben sei mercatini differenti, ognuno con la propria identità e peculiarità.

All’interno dei mercati si può trovare davvero di tutto: abbigliamento vintage, libri usati, vinili, pellame, antiquariato e strani oggetti di cui non si capisce l’utilità.

In oltre si possono trovare ovunque degli stand gastronomici per ogni palato: dal fish and chips agli involtini primavera, dai churros messicani ai golosi donuts americani, dalla pizza alla pasta alla bolognese.

Noi abbiamo pranzato nella zona lungo il fiume, un luogo dai profumi speziati e dall’atmsofera vivace.

Camden Town, Londra

Camden Town ed è la culla del successo di molti artisti come Charlie Chaplin, Charles Dickens, Mary Shelly e George Orwell.

Per non parlare di Amy Winehouse, che viveva qui e spesso si esibiva a sorpresa in qualche pub del quartiere, come il Hawley Arms Pub.

In sua memoria è stata eretta una statua a grandezza naturale, proprio all’interno del Camden Market.

Primrose Hill

Una delle cose da vedere assolutamente a Camden Town è Primrose Hill, “La collina delle primule”, che vanta un’altezza di ben 62 metri sul livello del fiume. Se sei un romanticone come me, ti consiglio di andare al tramonto!

Camden Town è forse la zona che più amo di Londra, così vibrante, così viva, così alternativa.

Perdersi tra le bancarelle piene di cianfrusaglie, passeggiare per le vie con le facciate a mattoni e assaggiare qualche strana pietanza è un’esperienza unica ed indimenticabile.


Informazioni Utili

Tutti i giorni 10 – 18
Ⓜ️Fermata metro Camden Town
💰Ingresso al Camden Market Gratis

More from Giorgia

Itinerario di 7 giorni in l’Irlanda

L’estate è in arrivo e, come ogni anno, è giunto il momento...
Read More

7 Comments

  • Camden town secondo me è un quartiere che rappresenta davvero che tipo di città è Londra! Caratteristico, “strange”, etnico, ma civile! Bellissimo ❤️

  • A mio parere Camdem Town è talmente turistico che ormai di alternativo ha pochino. E’ un peccato. Ci sono stata un po’ di volte e ho 3 ricordi piacevoli/curiosi. Un cappottino che uso tutt’oggi: ha lo stile colorato di Desigual e nemmeno un’etichetta per la marca. Meraviglioso! 🤣 Un negozio di… tutto (vestiti, accessori, pircing, sexy toys…) su più piani “all’ingiù” (nel senso che si entra nel pianterreno e si scende di 2-3 piani) con musica elettronica a palla, due ballerini/e all’entrata e degli accessori futuristici sui volti dei commessi. I vialetti secondari tra i negozietti minori, che sembrano ancora le stalle di un tempo!

    • Purtroppo quando un luogo diventa tanto turistico perde sempre un pò della propria unicità…
      Comunque sono stata anche io nel negozio “all’ingiù” e mi è piaciuto davvero tanto! E per quanto riguarda i vicoli secondari, secondo me sono la parte migliore di Camden Town!

  • Ogni volta Camden Town è un mix di emozioni: la musica ti carica di energia, la gente in strada ti fa sentire vivo, gli edifici e i negozi sono fuori dal comune, i vari stand con il cibo ti fanno scordare dove ti trovi e poi c’è il fiume… quanto amo quel percorso pieno di barchette ormeggiate, salici piangenti e paperelle; a suo modo è uno dei posti più romantici di Londra (se si apprezza il genere!), poi sali le scalette e ti ritrovi catapultato in una moltitudine di colori, profumi, scorci e chi più ne ha più ne metta! Per chi viaggia a Londra è assolutamente un must da visitare!

  • Come forse ti ho già scritto in un commento a un altro articolo, Camden Town non è tra i miei posti preferiti di Londra (che è una città che amo). Sono stata tra le bancarelle dei suoi mercati la prima volta secoli fa ma non è mai scoccata la scintilla, nemmeno nei viaggi successivi 😉 Invece Primrose Hill mi piace da matti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *