Cosa vedere nel Killarney National Park d’Irlanda

Oggi mettiti comodo, perchè il nostro itinerario di 7 giorni in Irlanda ci porta al Killarney National Park, una riserva naturale in cui ci sono tantissime cose da fare e vedere.

Ad esempio si possono visitare antichi castelli medievali e abbazie in rovina; fotografare cascate d’acqua incastonate nella roccia e bellissime dimore vittoriane; fare una gita in barca o passeggiare a bordo di una carrozza trainata dai cavalli.

Noi decidiamo di noleggiare una bicicletta nel centro di Killarney, la vivace e colorata cittadina in cui la nostra avventura ha inizio. Inforchiamo quindi le bici e partiamo alla scoperta delle perle nascoste nel Killarney National Park.

cosa vedere killarney national park irlanda

Cosa vedere nel Killarney National Park

Il Killarney National Park, oltre ad essere il primo parco nazionale d’Irlanda, è una meravigliosa riserva naturale istituita nel 1932 allo scopo di tutelare la biodiversità di quest’area. Si estende per circa 10.000 ettari ed è circondato dalla MacGillycuddy’s Reeks, la catena montuosa più alta del paese.

Il parco è famoso soprattutto per i suoi tre laghi, che sono alimentati dallo stesso fiume, il Long Range River: Lough Lane, Muckross Lake e Upper Lake.

Il primo lago che incontriamo lungo il nostro cammino è il Lough Lane. Si tratta del lago più grande del parco ed è costellato di isolotti selvaggi, tra cui Inisfallen Island, che ospita le rovine di un antico monastero.

Ross Castle

Proprio sulla sponda del Lough Lane, affonda le proprie radici il Ross Castle, una roccaforte medievale risalente all’epoca in cui l’Irlanda era dilaniata dalle faide tra i clan nemici.

Qui c’è un molo in cui si possono noleggiare delle barchette per fare il giro panoramico del lago o per raggiungere l’isolotto di Inisfallen.

Muckross Abbey

Proseguendo il giro in bicicletta, nascosta tra gli alberi e le mandrie di mucche che pascolano libere, si scorge la Muckross Abbey, un convento fondato nel 1448 dai frati osservanti.

Nel giardino intorno all’Abbazia ci sono una serie di lapidi che, avvolte da un assoluto silenzio e circondate dal verde incontaminato della natura circostante, rendono l’atmosfera ancora più suggestiva.

Ci addentriamo nel convento e girovaghiamo per le rovine di questa struttura ormai senza tetto.

Ad un certo punto scopriamo un bellissimo chiostro al centro del quale sorge un grande albero di tasso, che si dice sia vecchio quanto l’abbazia che lo ospita.

cosa vedere killarney national park irlanda
cosa vedere killarney national park irlanda

Questo è il luogo del Killarney National Park che più mi ha emozionata. Questi muri in pietra che hanno resistito allo scorrere del tempo, il gigantesco albero che si spinge verso l’alto per vedere la luce e il silenzio che avvolge il cimitero mi hanno regalato delle emozioni uniche e indescrivibili.

L’ingresso alla Muckross Abbey è gratuito.

Muckross House

Facciamo ancora qualche chilometro in sella alla nostra bici e raggiungiamo un lungo viale delimitato da una bassa staccionata e da rigogliosi alberi verdi, alla fine del quale scorgiamo la Muckross House.

cosa vedere killarney national park irlanda

Si tratta di una residenza vittoriana del XIX secolo che si trova vicino alle rive del Muckross Lake. Sembra quasi uscita da un libro di Jane Austin, austera e romantica al tempo stesso.

cosa vedere killarney national park irlanda

E’ possibile visitare la Muckross House, i giardini e la fattoria tutto l’anno, solo tramite visita guidata.

Per maggiori informazioni questo è il sito ufficiale, dove si può pianificare la visita.

Passeggiata nel bosco

Lasciamo i nostri mezzi a due ruote legati ad un palo e ci dirigiamo a piedi verso l’ultima attrazione del parco: le Torc Waterfall. Avevamo letto che dalla Muckross House si potevano raggiungere soltanto a piedi, ma non è così (lo abbiamo scoperto soltanto dopo aver fatto tutto il percorso a piedi, miseriaccia!)

In compenso questa lunga passeggiata nel bosco ci regala una bella sorpresa. Proprio nel mezzo di un grande prato recintato, e quindi inaccessibile per i turisti, ci sono dei meravigliosi cervi nascosti tra l’erba alta. Che meraviglia!

In oltre questa è un’ottima occasione per vedere il Muckross Lake da un altro punto di vista. Se ne sta li, calmo e solitario, sovrastato da queste possenti montagne e scaldato da qualche timido raggio di sole che fa capolino tra le nuvole grigie.

cosa vedere killarney national park irlanda

Torc Waterfall

Siamo all’ultima tappa del nostro tour, le Torc Waterfall. Queste cascate, alte circa 20 metri, si sviluppano lungo il torrente Torc, che scorre all’interno del parco. Dalla strada principale ci vuole davvero poco a raggiungerle.

Nel parco ci sono anche una serie di sentieri ad anello intorno alla cascata. Questi hanno varie difficoltà e vengono chiamati Blue, Yellow e Red Trails.

cosa vedere killarney national park irlanda

Il sole sta iniziando a scendere, così riprendiamo le nostre bici e torniamo al centro di Killarney, dove ci aspetta una gustosissima pinta di birra in uno dei tanti pub che ci sono in città.

Il Killarney National Park ci è piaciuto tantissimo e ha reso il nostro primo approccio con l’Isola di smeraldo davvero indimenticabile.


Informazioni Utili

📍Killarney, Co. Kerry, Irlanda
💰Ingresso al parco Gratuito
08.00 – 18.00

come visitare il parco

🚲 👣A piedi o in bicicletta, grazie ai molti sentieri che collegano le varie attrazioni.
🛶Si può noleggiare una barca nel molo del Ross Castle per visitare i laghi (che sono tutti collegati tra loro) e Inisfallen Island.
🐴Con la carrozza trainata dai cavalli, per un giro panoramico del parco.
🚗In auto si possono raggiungere solo alcune attrazioni, ma ci sono pochi parcheggi


More from Giorgia

Cosa vedere a Sirmione in un giorno

Sirmione, città lombarda baciata dal sole nostrano e bagnata dalle acque verdi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *